CON IL LEGNO ANTICO REALIZZIAMO…I PAVIMENTI PIÙ BELLI, I PIÙ RICERCATI, I PIÙ RAFFINATI

IMG_5189

I nostri pavimenti in abete antico sono realizzati con tavole in massello da pavimenti recuperati da vecchie case,fienili o masi delle pedemontana veneta friulana e dall!alto Adige. Una volta smontati,  vengono ripuliti da impurità e sporco,  segue  la selezione e scelta solo dei materiali in ottimo stato di conservazione, questi vengono poi passati con il metaldetector per le ricerca e rimozioni di chiodi e ferri di fissaggio.

A questo punto si procede alla lavorazione dei pavimenti per un prodotto in prima o seconda patina:  per una destinazione a pavimenti in prima patina in massello si lavorano i legni con le procedure e tecniche tradizionali.

Per una destinazione a pavimenti su perfinito, dalle tavole vengono ricavate le “cartelle”, cioè vengono sezionate in spessori di 7 mm circa, e incollate su supporti di bistrato in legno contro bilanciato.

Dalle cartelle superiori, quelle con la parte vissuta e calpestata se ne ricavano i pavimenti in prima patina, dalle cartelle inferiori la seconda patina.

.

shapeimage_9 (1)
P1070221

Assi tavole in Abete di prima patina prima e dopo la lavorazione

P1070222

Assi tavole in Abete di seconda patina prima e dopo la lavorazione

Monografia dell’Abete   abete

NOMI BOTANICI

Picea excelsa   Wall
Picea abies   Karst.
Appartiene alla famiglia _delle Pinaceae.

NOMI COMMERCIALI

Fichte – Germania
Norway spruce, common spruce,

euro~pean whitewood – . Gran Bretagna
Epicéa – Francia
Abete falso, abete roio – Spagna
Picea, peccia, pigella, abete rosso -Italia

AREALE DI CRESCITA

È diffuso in tutta Europa, praticamente dal nord dei Pirenei, fino alle regioni scandinave ed alla Russia. In Italia è particolarmente comune sulle Alpi.

CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE

Alburno e durame non sono differenziati. Il legno è piuttosto resinoso e di colore biancastro, con venature leggermente più scure.

È tenue e leggero. Le sue caratteristiche di resistenza meccanica sono abbastanza simili a quelle delle altre conifere; la sua durabilità è modesta ed è difficilmente impregnabile con antisettici.

ESSICCAZIONE

L’essiccazione può essere condotta facilmente e senza particolari difficoltà.

PESO SPECIFICO

Al 15 % di umidità il peso specifico varia dai 450 ai 550 Kg/m3.

USI PRINCIPALI E LAVORAZIONE

L’abete rosso si lascia lavorare facilmente, le superfici piallate· e levigate assumono un aspetto serico: È possibile incollarlo, tingerlo e verniciarlo senza difficoltà. Il legno viene -impiegato principalmente in lavori per interni, falegnameria, imballaggi, pavimenti, compensati.

È anche uno dei legni più impiegati per la costruzione di casse armoniche per strumenti musicali.

La scelta delle tavole più adatte è in funzione della larghezza e della regolarità degli anelli annuali di accrescimento (abete di risonanza).

Risulta però adatto a. fornire tale materiale solamente un tronco su mille.